27 ottobre Giovani Futuro Lavoro

 

 https://www.unicatt.it/cattolicaperlascuola/scuola-servizi-per-studenti-e-famiglie-giovani-lavoro-e-futuro-provocazione-per-la-scuola.

iscrizioni (gratuite) il seguente link.

Segnalazioni

 https://www.chiesadimilano.it/news/milano-lombardia/dalla-scuola-al-lavoro-oltre-i-luoghi-comuni-239584.html

 https://www.occhisulsociale.it/lavoro/convegno-giovani-lavoro-futuro-quale-provocazione-per-la-scuola-4189.html.

Annunci

Profilo giuridico-funzionale della dirigenza scolastica. Temi, problemi e prospettive

prof. Mario Falanga Docente, già Dirigente scolastico, prof. Istituzioni di diritto
pubblico, presso Libera Università di Bolzano.

1° incontro:
Giovedì 15 novembre ore 15.00-17.30
Dirigenza e privatizzazione del lavoro pubblico dipendente.
Istituzione della dirigenza scolastica nel quadro della dirigenza pubblica.
Profilo funzionale della dirigenza scolastica.

2° incontro:
Giovedì 22 novembre ore 15.00-17.30
Profili innovativi della dirigenza scolastica nella L. n. 107/2015.
Dirigenza scolastica nella scuola comunità educante tra management statale e leadership educativa.
Dirigenza e didattica: quale rapporto?

3° incontro:
Giovedì 20 dicembre ore 15.00-17.30
Il regime delle responsabilità giuridiche della dirigenza scolastica.
Cultura giuridica del dirigente scolastico.
Il dirigente giurista.

SEDE: Scuola “F. GAFFURIO” – Viale Gorizia, 5, Milano (MM Verde Porta Genova, Tram 9, 10, 14)

Costo: gratuito per soci UCIIM
Per non iscritti 50 euro

Per iscrizioni: https://goo.gl/forms/BKFvMJWXM7QHutEt2
TEL. 3478253692-3490023764
e-mail: uciim.milano@gmail.com

“Profilo giuridico-funzionale della dirigenza scolastica. Temi, problemi e prospettive”

PROGRAMMA CORSO EDUCAZIONE ALLA PACE COSTITUZIONE e CITTADINANZA

Il dialogo, la responsabilità e la cittadinanza a scuola per una comunità di
apprendimento al servizio di Tutti

PREMESSA
Il progetto si svolgerà nel quadro normativo vigente definito dalla legge 107/2015 che elenca, tra le priorità
del sistema formativo (e quindi dei PTOF delle singole scuole), i seguenti obiettivi:
lo sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica attraverso la valorizzazione
dell’educazione interculturale e alla pace, il rispetto delle differenze e il dialogo tra le culture, il sostegno
dell’assunzione di responsabilità, nonché della solidarietà e della cura dei beni comuni e della consapevolezza
dei diritti e dei doveri;
lo sviluppo di comportamenti responsabili ispirati alla conoscenza e al rispetto della legalità, della
sostenibilità ambientale, dei beni paesaggistici, del patrimonio e delle attività culturali;
la prevenzione e il contrasto della dispersione scolastica, di ogni forma di discriminazione e del bullismo,
anche informatico;
la valorizzazione della scuola intesa come comunità attiva, aperta al territorio e in grado di sviluppare e
aumentare l’interazione con le famiglie e con la comunità locale, comprese le organizzazioni del terzo settore
e le imprese.
Il progetto è indirizzato alla gestione positiva dei conflitti, al contrasto della discriminazione, ai processi di
consapevolizzazione ed empowerment che favoriscono la cittadinanza attiva.
DESTINATARI: DOCENTI e DIRIGENTI SCOLASTICI di SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO
LE ASSOCIAZIONI COINVOLTE: UCIIM, EMERGENCY, PACE E DINTORNI

Il seguito sul link seguente

programma educazione alla Pace